21 settembre 2016

# Fantanatura # tavola

Fantanatura // Come fare dei centrotavola autunnali

L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. [Albert Camus] 
Per dare il benvenuto qui sul blog a una stagione che amo particolarmente per i suoi colori, per le giornate più corte, per il ritorno del fuoco, delle sciarpe e delle pantofole, vi lancio un'idea veloce veloce e di semplice realizzazione, almeno per chi abita, come me, in campagna. 
La natura non è solo bellissima da guardare, ma è anche una fonte inesauribile di materiale unico per le nostre creazioni. Ho deciso di raccogliere tutti i tutorial a costo-quasi-zero, creati proprio a partire da elementi naturali, in una rubrica (chiamiamola così anche se non avrà date fisse) che ho battezzato Fantanatura!

In questo primo giorno d'autunno vi mostro come ho realizzato dei centrotavola per una festa paesana, l'anno scorso.



Che cosa serve:
- colla a caldo;
- forbici da potatura;
- "ruzzole" di legno per la base;
- foglie, pigne, bacche e tutto quello che ci suggerisce la fantasia.

Come si fa:
1) Con la motosega tagliare un tronco in tanti dischi di circa 1 cm / 1,5 cm di spessore. 
2) Fare una passeggiata e raccogliere tutto quello che ci può servire per creare: foglie autunnali; bacche di rosa canina; pigne, gusci di noci, pallucche, ghiande ecc. ecc.
3) Con la colla a caldo dare vita a una composizione del tutto unica, fatta di quei colori caldi che io amo particolarmente.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow Us @soratemplates