3 ottobre 2016

# per la cucina # riciclo creativo

Come riciclare i tappi delle bottiglie per farne dei sottopentola

C'è chi beve e si vanta della propria ubriachezza. C'è chi si ubriaca e si vergogna dei propri sentimenti. Cè chi osserva tutto questo e lo sopporta solo bevendo. Un bicchiere è un arma micidiale quando lo appoggi vicino al cuore. La vita va corretta… va corretta… È così difficile berla liscia. Il bar non ti regala ricordi ma i ricordi ti portano sempre al Bar. [Vinicio Capossela] 
Negli ultimi mesi dal bar dove lavoro sottraggo sempre la busta dell'alluminio, poi quando ho due o tre buste prendo una bacinella d'acqua e lavo tutte le decine di tappi che ci sono dentro. Li separo: Crodino con Crodino, Campari con Campari e così via.
Archimede mi chiedeva sempre Si può sapere che ci fai? E la mia risposta era sempre un Non lo so, qualcosa ci farò.

Ecco, oggi vi mostro la prima cosa che c'ho fatto: dei coloratissimi sottopentola!
Che cosa serve:
- tappi delle bottiglie;
- vecchi cd;
- colla a caldo.

Come si fa
1) Progettare il "disegno" che si vuole creare coi tappi.
2) Con la colla a caldo attaccare, partendo dal centro, i tappi sul cd che farà da base e sostegno.
3) Fare tre giri e lasciare tirare la colla.

Fonti utili e di ispirazione:
Altre tre piccole idee, scovate sul web, per il riciclo dei tappi di alluminio.
1) Portaritratto
2) Vaso di fiori
3) Portacandele

Nessun commento:

Posta un commento

Follow Us @soratemplates