26 ottobre 2016

# dolci # Halloween

Fantasmini di banane, idea last minute per Halloween

Halloween è il giorno in cui ci si ricorda che viviamo in un piccolo angolo di luce circondati dall’oscurità di ciò che non conosciamo. Un piccolo giro al di fuori della percezione abituata a vedere solo un certo percorso, una piccola occhiata verso quell’oscurità. [Stephen King]
Dalle mie parti si continua a cogliere le olive a tutto gas, maciniamo quintali su quintali e produciamo un ottimo olio biologico, alla faccia della malattia che anche quest'anno ha colpito moltissime coltivazioni.
Il lavoro in campagna non manca mai, specialmente in questi mesi, ma non deve mai assolutamente mancare nemmeno il tempo da dedicare a noi e alle cose che rendono bella la vita: a che serve lavorare altrimenti?

Qualche giorno fa, per esempio, ho trovato il tempo (complice la pioggia) per passare un intero pomeriggio con la Piccolina
Dopo aver costruito un teatrino con del cartone e una vecchia tuta di mia sorella (presto apparirà tra le pagine del blog sicuramente) ci siamo regalate una spaventosissima merenda, in tema con Halloween, ovviamente: i fantasmini di banane!
Che cosa serve:
- una banana;
- gocce di cioccolato;
- spiedini.

Come si fa
1) Tagliare a metà una banana e poi tagliare entrambe le parti a metà nel senso della lunghezza.
2) Inserire in ognuno dei quattro pezzi di banana uno spiedino.
3) Con le gocce di cioccolato creare gli occhi e la bocca dei fantasmini.

Tutto qui.

Su internet ho trovato molte versioni dei banana ghost, io ho realizzato la più semplice di tutte, ma nulla vieta di arricchirli con cioccolato bianco fuso o farina di cocco.

Buona giornata!

Nessun commento:

Posta un commento

Follow Us @soratemplates