16 novembre 2016

# restyling mobili # riciclo creativo

C'era una volta una cassetta di legno, ora c'è una libreria

Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi. [Franz Kafka]
La scorsa estate è stata tempo di refashion, dopo la sedia una nuova vita è toccata anche a una vecchia cassetta di legno che giaceva dimenticata in garage da ormai qualche anno. 
Per realizzare il mio progetto mi sono avvalsa del prezioso aiuto del babbo, le cui mani sono sicuramente più esperte delle mie con quel che riguarda il legno, le viti e la sega.
È stato lui a mettere le due mensole alla cassetta, dopo di che ho fatto tutto io: scartavetrato, tolto la polvere, verniciato, lucidato. Solo per mettere i libri a posto ho avuto l'aiuto (non richiesto, ma prontamente accettato) della Piccolina, che ha deciso di prendersi una mensola per le sue fiabe, come dirle di no? Io proprio non ci riesco.
Che cosa serve:
- cassetta di legno;
- due mensole della larghezza della cassetta;
- avvitatore;
- viti;
- gesso acrilico;
- pittura bianca e tortora;
- flatting.


Come fare
1) Dopo aver messo le mensole al loro posto e averle fissate con l'avvitatore, passare una mano di gesso acrilico su tutta la superficie della futura libreria.
2) Una volta che il fondo si sarà asciugato passare alla colorazione. Io ho scelto l'abbinamento più shabby che c'è: bianco e tortora.
Quando anche il bianco e il tortora saranno asciutti passare una mano di flatting per lucidare e proteggere la pittura.
3) Riempire le mensole di libri e riviste!
E, mi raccomando, fate tante belle letture!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Follow Us @soratemplates