14 dicembre 2016

# centrotavola # Il curioso calendario dell avvento 2016

Alberelli di Natale fatti coi sottotorta

Buongiorno elfetti, come procedono i lavori? Quante idee avete ancora in cantiere e quante vi vengono proprio adesso, quando forse ormai è troppo tardi per realizzarle? Io ho ancora un bel po' da fare, tra album fotografici da costruire (per la prima volta) e amigurumi da uncinettare, non riesco nemmeno ad andare a fare una passeggiata al giorno con Lucky, che pure si meriterebbe tutte le mie attenzioni.

Ah, che dura vita quella di chi fa dell'handmade la propria bandiera!

L'anno scorso, per esempio, sapendo della mia passione per la creatività, mi era stato chiesto di allestire tutto l'addobbo della cena dell'immacolata del mio paese. Un bel lavoro, devo ammetterlo, molto molto impegnativo, ma anche soddisfacente. 

Di quell'addobbo facevano parte anche gli alberelli fatti di sottotorta che si trovano nella quattordicesima casellina d'avvento, semplici da fare e molto carini da usare come centrotavola su una bella tovaglia rossa o oro.
Che cosa serve (per ogni alberello):
- tre sottotorta di tre dimensioni diverse;
- uno spiedino;
- una ruzzoletta di legno;
- cartoncino;
- vinavil;
- colla a caldo;
- porporina d'oro;
- trapano;
- forbici.

Come si fa
Al centro della ruzzoletta di legno praticare un foro del diametro di poco superiore a quello dello spiedino, che deve essere fissato al suo interno con la colla a caldo.
Tagliare un raggio in ogni centrino, sovrapponendo e fissando con la colla uno spicchio, in modo da formare dei coni dall'ampia base. 
Fissare i vertici dei coni allo spiedino con una punta di colla a caldo, in ordine di grandezza, iniziando dal più grande. Lasciare libera la cima dello stecchino.


Dal cartoncino ritagliare due stelle, poi cospargere una faccia di ognuna di vinavil e porporina dorata. Una volta asciutte incollarle sopra ai centrini, usando la parte di spiedino rimasta vuota come perno.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow Us @soratemplates