22 marzo 2017

# Fantanatura # giardino

Fantanatura // Un'idea semplice per un giardino poetico

Chi non ha pane, ma compera fiori, è un poeta. [Proverbio Turco]
Una frase trovata navigando su internet e una vecchia tavola conservata non si sa mai potesse servire: sono solo questi gli ingredienti per un piccolo decoro da giardino che dà un tocco di poesia, semmai ce ne fosse ulteriore bisogno, in mezzo ai fiori.

In questo modo, tutto in stile Fantanatura, do il mio personale benvenuto alla primavera.
Sì, ti stavo aspettando.

Che cosa serve:

  • base di legno;
  • colori acrilici;
  • flatting.

Come si fa
Tracciare a matita lo scheletro del disegno sul pezzo di legno, per prendere bene le misure con gli spazi.
Colorare con gli acrilici e far asciugare.
Passare il flatting per rendere il lavoro impermeabile, visto che dovrà stare all'esterno.
Avete qualche altra bella frase da suggerire? Il mio giardino è grande e un'altra frase c'entra bene!

6 commenti:

  1. Ma che bella idea Ely!
    La primavera con i suoi fiori e i suoi profumi mette gioia e pace nel cuore. E il tuo giardino lo fa certamente.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, i fiori e tutti i loro colori mettono allegria!
      È una bella stagione, la primavera.
      Buona serata! :)

      Elimina
  2. Mi piace tantissimo, pinnata. =)
    Dani

    RispondiElimina
  3. Molto bello e così primaverile!Brava!

    RispondiElimina

Follow Us @soratemplates