5 febbraio 2018

# amore # ricette

Antipasto di San Valentino: cuori di pasta sfoglia e prosciutto

Eccomi qui, primo post creativo di febbraio. 

Ieri sfilata dei carri di Carnevale nel mio paese, ci siamo divertiti da morire! Il nostro carro, organizzato in una decina di giorni totale, è risultato più pane che farina, poi alla fine era molto popolato e i bimbi si sono conciati come bestioline ridendo per due ore ininterrotte. No, i bimbi non sono stati gli unici a divertirsi, anzi. Il carro del lontano West ha imbrattato strade e riempito l'aria dei fischi di Trinità. Credo che fischietterò compulsivamente e inconsciamente la colonna sonora del film fino al prossimo Carnevale!

Nessuna creazione elaborata oggi, sono troppo stanca anche solo per pensare di mettermi a fare qualcosa di complicato.
Oggi qui sul blog si cucina, una cosa semplice semplice, veloce veloce, utilissima in vista della cena del 14 febbraio (ma anche di stasera eh): oggi si sforna una teglia di cuori di pasta sfoglia e prosciutto!

La ricetta, come è già accaduto per i cookies carnevaleschi decorati con gli Smarties, l'ho trovata sul meraviglioso sito di Enrica, Chiarapassion, a questo link.

Per fare questo stuzzichino servono:
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • 1 scatola di formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia);
  • prosciutto;
  • parmigiano;
  • un uovo;
  • semi di sesamo.

Farli è molto semplice: basta aprire la pasta sfoglia, spalmare il Philadelphia sopra la metà della superficie, aggiungere le fette di prosciutto e una spolveratina di parmigiano
Chiudere la pasta sfoglia in modo che la parte non farcita finisca sopra quella col ripieno.
Appiattire leggermente col mattarello poi tagliare la sfoglia in striscioline di 1,5 cm.
Arrotolare le striscioline su stesse dando loro la forma di un cuore.
Appoggiare i cuori su una teglia rivestita di carta da forno, fissando "i vertici" con gli stecchini come nella foto sottostante, per evitare che i cuori in cottura poi si deformino.
Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto, poi buttarci sopra un po' di semini di sesamo.

Cuocere i cuori di sfoglia al prosciutto e formaggio in forno caldo a 200° per circa 10 minuti.

Una volta sfornati sfilare gli stecchini prima che si freddino.

2 commenti:

  1. Davvero curiosi e simpatici questi cuoricini di pasta sfoglia e prosciutto... complimenti per la fantasia! Ottima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Belli e buoni, garantisco!

      Elimina

Follow Us @soratemplates